Stranger Things - Una visione traumatica | In The Season

Stranger Things is impossible – Come non riuscire a seguire una serie

Inizio questo articolo affermando prima di tutto che si tratta un vero e proprio sfogo personale e che non ha la minima intenzione di trattare la qualità di Stranger Things, una serie TV che ho trovato incomprensibile e difficile da seguire non per via della sceneggiatura scritta male, non sia mai, o perchè mi è stata rovinata dagli spoiler, bensì l’ho trovata impossibile da guardare per un altro fattore davvero incredibile e che, purtroppo, mi hanno portato a metterci una croce sopra e abbandonare l’eventuale intenzione di riguardarla.

Sicuramente chi sta leggendo questo articolo si starà domandando: “Ma per quale motivo sta reputando Stranger Things una serie impossibile da seguire?”.

stranger-things-in-the-season

Semplice, la serie TV di Matt e Ross Duffer uscita su Netflix, e diventata un vero e proprio fenomeno, mi è stata rovinata per una certa pratica che abbiamo imparato a riassumere con una parola molto semplice e di origine anglosassone, ovvero spam. Conoscete il suo significato? No? Ecco allora come viene definita questa parola su Wikipedia:

Lo spamming, detto anche fare spam o spammare, è l’invio anche verso indirizzi generici, non verificati o sconosciuti, di messaggi ripetuti ad alta frequenza o a carattere di monotematicità tale da renderli indesiderati (generalmente commerciali o offensivi) ed è noto anche come posta spazzatura (in inglese junk mail). Può essere attuato attraverso qualunque sistema di comunicazione, ma il più usato è Internet, attraverso messaggi di posta elettronica, chat, tag board, forum, Facebook e altri servizi di rete sociale.

Esatto è lo spam il motivo principale per cui Stranger Things per me è stata un’esperienza “seriale” (virgoletto la parola per prendermi una sorta di licenza) davvero traumatica ma non perché venivo tempestato di pubblicità, anzi, ma perché a un tratto una volta che cliccavo sul play di Netflix ecco che il mondo si ricordava della mia esistenza e magicamente, ma tu guarda la stranezza di alcune cose (LOL gioco di parole), venivo travolto da una tempesta di messaggi. Soprattutto quelli che io amo, ovvero i 5/6 messaggi per dire qualcosa che si può semplicemente riassumere in uno solo leggermente più lungo.

E questo dava il via al seguente valzer:

NOTIFICATION
PAUSE
RESUME
REPEAT

Due sono le domande che sicuramente mi si potrebbero porre:

  1. Potevi disattivare la connessione Wi-Fi, perché non lo hai fatto?
  2. Perché non hai ignorato le notifiche?

Semplice, non potevo assolutamente farlo. La situazione sarebbe successivamente peggiorata perché quando tu dici apertamente che stai seguendo una serie TV e che, magari, avresti bisogno di quei 45/50 minuti di tranquillità, questi purtroppo verranno sempre a mancare.

ASCOLTATE LA COLONNA SONORA SU SPOTIFY

Concludo questo mio sfogo personale prima chiedendo scusa ai Duffer per non aver potuto apprezzare la loro opera, che non rivedrò per evitare nuove rotture, e poi facendovi una raccomandazione:

SE DOVETE SEGUIRE STRANGER THINGS, o qualsiasi altra serie TV, ASSICURATEVI CHE PER IL MONDO SIATE MORTI.

Quindi chiedo scusa ai Duffer, volevo comprendere il vostro prodotto che reputo davvero molto interessante, ma mi è stato impedito.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...